Benvenuti al Centro Studi Cenresig

Entrate e sedete con cuore e mente aperta, accogliendo ciò che trovate utile e significativo e lasciando cadere il resto.


La pratica della generosità

Il Centro Studi Cenresig si impegna per rendere il Buddhismo Mahayana accessibile a tutti. Per questo i corsi con i nostri Maestri sono proposti a offerta libera.
Il Centro vive grazie alla generosità dei soci che si offrono di collaborare nella gestione pratica delle attività che vi si svolgono e a quelli che con le loro offerte ne permettono il sostentamento finanziario. Il prestare la propria opera secondo le proprie attitudini e il collaborare nel finanziamento delle attività (pagamento affitto, utenze, trasferimento Lama, traduttore, ecc..) vuole dire essere di aiuto a tutti gli esseri che nel dharma trovano il sentiero per uscire dalla sofferenza.
Questa è la tangibile pratica della generosità che porta chi vi partecipa, e lo stesso Centro, all’ottenimento di grandi meriti.

INSEGNAMENTI

La principale attività del Centro Studi Cenresig consiste nell’offrire corsi monografici sui temi della filosofia e psicologia Buddhista. Essi si svolgono normalmente durante il fine settimana e sono tenuti da qualificati Maestri tibetani e insegnanti occidentali. Per partecipare non è richiesta una particolare preparazione né tanto meno l’adesione a una dottrina, ma semplicemente un cuore ed una mente aperti. Occasionalmente vengono svolte cerimonie devozionali per le quali possono essere necessari dei prerequisiti e che sono rivolte prevalentemente ai praticanti più esperti.

Approfondisci >

CORSI DI MEDITAZIONE

Il corso di meditazione presso il Centro Cenresig non richiede alcuna adesione a qualsivoglia filosofia o religione ed è aperto a tutti. Sarà articolato in modo da rendere agevole e graduale l'apprendimento. Verranno presentate diverse tecniche a seconda del livello raggiunto dagli allievi. In particolare si andranno a sviluppare la concentrazione utilizzando il respiro, la meditazione sullo stato naturale della mente e quella sul puro percepire o consapevolezza della consapevolezza.

Approfondisci >

COS'É IL BUDDHISMO

Il Centro ha deciso di ampliare l'offerta degli insegnamenti aggiungendo un corso base di introduzione al Buddismo: Cos'è il Buddhismo: felicità, sofferenza e illuminazione che sarà tenuto dalla Venerabile Siliana Bosa. Durante questo corso che avrà inizio ad ottobre, della durata di alcuni weekend, verrà esposta una panoramica del buddhismo in generale e del buddhismo tibetano in particolare. Questo corso è basato sul primo insegnamento di Buddha Shakyamuni, le Quattro Nobili Verità.

Approfondisci >

COACHING

Il NO EGO COACHING intende integrare il coaching con insegnamenti della tradizione Gelug del Buddhismo Tibetano, in particolare con gli insegnamenti del LAM-RIM (sentiero graduale verso l’illuminazione) con l’approccio dell’Universal Education ovvero offrendo un approccio “laico” agli insegnamenti buddhisti in modo che questi siano di beneficio non solo per chi pratica questa religione,così come voluto dal fondatore della Universal Education Lama Thubten Yeshe.

Approfondisci >

COUNSELING

Il MINDFULNESS COUNSELING affonda le sue radici sia nella Psicologia Umanistica, sia nel Dharma buddhista. Si caratterizza come un processo centrato sull'ascolto attivo empatico e sul completo rispetto della soggettività dell'esperienza al fine di promuovere lo sviluppo di una matura ed autentica capacità di relazionarsi con se stessi e con l'altro da sé. Le finalità di fondo del COUNSELOR sono quelle di aiutare le persone ad aiutarsi.

Approfondisci >

FOCUSING

Il Focusing è ascoltare il linguaggio del corpo e comprenderlo. Il Focusing è un insieme di tecniche messe a punto da GENDLIN, (l’ideatore di questa esperienza) e dai suoi discepoli più brillanti. Queste tecniche servono semplicemente a ripescare questa nostra facoltà del “sentire” le cose, facendo emergere dal subconscio il Felt Sense, con tutta la ricchezza di informazioni che contiene, su di noi e su ogni nostro vissuto. Si potrebbe anche dire che il Focusing è un processo di auto-consapevolezza, e che serve a far luce su tutto quel nostro mondo sommerso che funziona in modo implicito, o meglio che ci agisce senza che noi ne abbiamo coscienza.

Approfondisci >

IL SUTRA DEL CUORE

Il Sutra del Cuore contiene l'essenza della perfezione degli insegnamenti di saggezza, descrivendo in maniera molto succinta la natura della realtà e come fare per coltivare questa saggezza, la saggezza della vacuità (Shunyata). Senza comprendere la natura della realtà non saremo in grado di liberarci completamente dalla sofferenza. Consiste di soli quattordici śloka (versi) nella versione in sanscrito e 260 caratteri nella versione cinese più diffusa. Vari commentari suddividono il testo in sezioni in modo diverso.

Approfondisci >

LA PUJA A TARA

Tara, che è la manifestazione delle attività illuminate di tutti i Buddha, è come una madre che si manifesta per aiutare il più velocemente possibile i suoi figli quando la invocano. Questa puja (termine sanscrito che significa “offerta”) viene celebrata nei centri di Dharma FPMT l’ottavo giorno del calendario lunare. La puja a Tara comprende le pratiche del rifugio, la generazione della mente dell’illuminazione, il compiere offerte, la recitazione della “Lode alle Ventuno manifestazioni di Tara” e l’offerta dei quattro mandala alla divinità da cui prende il nome. La partecipazione alla puja a Tara è aperta a tutti e può essere vissuta come pura, grande benedizione.

IL SUTRA DELLA LUCE DORATA

Il Sutra della Nobile e Sacra Luce Dorata anche conosciuto come Il Re della Raccolta di Sutra fa parte degli insegnamenti dati da Buddha Sakyamuni. Tra i Sutra esistenti, la Luce Dorata è indicato dai maestri come essere il migliore per pacificare le lotte e le discordie tra i popoli. Come indicato dal ven. Lama Zopa Rinpoce l’ascolto, la lettura e la memorizzazione di questo testo libera dalla oceanica sofferenza del samsara portando verso l’irreversibile illuminazione. Rinpoce consiglia pertanto di leggerlo insieme, poiché il karma è molto più potente quando si è in molti; potremo trarne beneficio ed essere di aiuto per tutti gli esseri affinché ottengano la pace. La partecipazione è aperta a tutti e può essere vissuta come pura, grande benedizione.