9-11 marzo: Equilibrio emotivo – lavorare sulla rabbia, con Fabio Fassone


fabio fassone

La rabbia è una delle sette emozioni universali e ha contribuito, come le altre, all’evoluzione della specie umana. Ma se in epoche lontanissime poteva aver un senso l’affermazione “il fine giustifica i mezzi”, oggi è sempre più evidente quanto la rabbia, in tutte le sue forme di espressione e repressione, sia un inquinante potente, una vera e propria emozione distruttiva in grado di compromettere – e non più salvare – la nostra vita, le relazioni famigliari, l’ambiente lavorativo. La Rabbia è un potente veleno, affligge la nostra mente e il nostro corpo. I contenuti del corso sono stati elaborati facendo riferimento al protocollo C.E.B. – Cultivating Emotional Balance, messo a punto dal Prof. Paul Ekman (California University – Dipartimento di psicologia) e dal Prof. Alan Wallace (S. Barbara Institute for Consciousness Studies). Il corso prevede un approccio bilaterale alla Rabbia, emozione che verrà analizzata in tutte le sue componenti a partire dai suoi sistemi di innesco alle diverse variazioni tematiche, fino alle più radicate forme di sequestro emotivo. All’analisi più tecnica e di natura psicologica verrà affiancata una introduzione a quelle specifiche pratiche millenarie di meditazione che hanno come obiettivo il contrasto e la trasformazione della Rabbia e delle sue afflizioni derivanti. Durante il corso verranno insegnate e praticate alcune tecniche di meditazione sul respiro e di meditazione analitica. Lo scopo finale del corso consiste nel fornire ai partecipanti strumenti di analisi e di meditazione che possano contribuire allo sviluppo di un’intelligenza emotiva consapevole. Implementare l’abilità di riconoscere, identificare, diminuire e trasformare le risposte emotive distruttive e di incrementare gli stati positivi di empatia, altruismo e comportamento pro-sociale. Imparare a generare gli antidoti necessari all’inquinamento proprio della Rabbia, promuovendo una vita piena, una relazione equilibrata con noi stessi e con gli altri.

Introduzione al coso – aperta anche ai non iscritti, ingresso libero
Venerdì 9 marzo – 20:30 – 21:30
Corso sabato 10 e domenica 11 marzo
Sabato – 08.00 – 09.00: MEDITAZIONE IN MOVIMENTO: I CINQUE RITI TIBETANI
Sabato – 09.30 – 13.00 / 14.30 – 18.00
Domenica – 08.00 – 09.00: MEDITAZIONE IN MOVIMENTO: I CINQUE RITI TIBETANI
Domenica – 09.30 – 13.30
Costo: 90 euro

MEDITAZIONE IN MOVIMENTO: I CINQUE RITI TIBETANI
In occasione del corso EQUILIBRIO EMOTIVO: LAVORARE SULLA RABBIA che si terrà presso la nostra sede, saranno aperte al pubblico non iscritto specificatamente al corso le sessioni mattutine dedicate ai cinque riti tibetani, vere e proprie pratiche dello yoga fisico tibetano concepito come supporto per le realizzazioni meditative e per l’equilibrio emotivo del corpo e della mente.
sabato 10 e domenica 11 marzo
ore 08.00 – 09.00
Costo: 10 euro a incontro per chi non è iscritto al corso (gratuito per gli iscritti)

Il corso sarà attivo con un gruppo minimo di 15 persone. Per info e iscrizioni: spc@cenresig.org

Condurrà il Corso: FABIO FASSONE.
Formatore certificato C.E.B. – Cultivating Emotional Balance, si è specializzato nel 2015 con Alan Wallace PhD e Paul Ekman PhD. Ha conseguito il certificato Licensed Pratictioner di PNL – Programmazione neuro linguistica. Presso l’Istituto Lama Tzong Khapa è iscritto al corso triennale BASIC PROGRAM di Studi Buddhisti di Sutra e Tantra. Tiene corsi di equilibrio emotivo e trasformazione degli stati afflittivi nei principali centri di formazione italiani e esteri. Consulente senior direzionale, affianca aziende pubbliche e private nei processi di riqualificazione strategica interna. Ha ricoperto i ruoli di Segretario Artistico della Fondazione Teatro alla Scala di Milano e di Direttore Marketing, Comunicazione e Corporate della Fondazione Opera di Firenze – Maggio Musicale Fiorentino. Membro effettivo off-shore di SEASHEPHERD GLOBAL, ha al suo attivo missioni di pattugliamento in mare con il ruolo di co-pilota e navigatore, sia in Mediterraneo che in Nord Atlantico.