Puja di Lunga Vita per Lama Zopa Rinpoche c/o Istituto Lama Tzong Khapa – Pomaia


Schermata 2017-08-09 alle 23.07.03

Venerdì 3 Novembre, indicativamente alle ore 9.00, a conclusione del ritiro di 100 milioni di Mantra Om Mani Padme Hum all’istituto Lama Tzong Khapa, verrà offerta una Puja di Lunga Vita a Lama Zopa Rinpoche, direttore spirituale della Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT) e dell’Istituto stesso.
Saranno presenti i due Ghesce FPMT residenti dell’istituto: Ven. Tenzin Tenphel e Ven. Jampa Gelek

Al termine della puja, sarà possibile per tutti i presenti offrire la kata a Rinpoche.
La diretta streaming della cerimonia sarà visibile al seguente indirizzo: https://fpmt.org/media/streaming/lama-zopa-rinpoche-live/
Si avvisa che l’orario della puja potrà essere soggetto a variazione fino al giorno stesso della cerimonia.

Per ogni traduzione, incluso l’italiano, suggeriamo di portare con sé una radiolina e delle cuffie. Grazie

Lo scopo di una Puja di Lunga Vita

Una delle cerimonie più commoventi del Buddismo tibetano è la puja di lunga vita per un maestro, un’esposizione elaborata di devozione verso una guida spirituale che comprende preghiere e lodi sincere e una processione di offerte simboliche. Lo scopo della puja di lunga vita è per gli studenti il purificare gli errori che si verificano in relazione al loro maestro e creare le cause e le condizioni per continuare a beneficiare di tale insegnante per un tempo molto lungo.
Come ha spiegato Lama Zopa Rinpoche “La cosa più importante è ricordare la gentilezza del guru e seguire i suoi consigli; poi ricordare i propri errori e confessarli.
La puja di lunga vita purifica il karma negativo e accumula i meriti (generalmente la vita può essere allungata accumulando il merito), ma il significato più profondo della puja, non è solo il rituale ma di seguire il consiglio del guru, virtuoso amico, con il pensiero correttamente dedicato a lui , ricordando la sua gentilezza; rammaricandosi di non aver praticato correttamente in passato e prendendo la decisione di praticare meglio in futuro: in generale, essere una persona migliore”.

Come contribuire all’organizzazione della Puja

Nel corso della Puja , dopo l’offerta del Mandala, saranno offerti vari oggetti rituali di buon auspicio.
Per chi volesse partecipare, con un contributo alle spese organizzative della Puja, potrà farlo attraverso una donazione.
L’eventuale maggiore ricavato sarà consegnato interamente a Rinpoche. Ulteriori informazioni qui: https://www.iltk.org/lama-zopa-rinpoche-2017/puja-di-lunga-vita-per-lama-zopa-rinpoche/